come partecipare a trekking ed escursioni
escursioni    viaggi     equipaggiarsi     scegliere    rispettare

partecipare alle escursioni

Il punto di ritrovo per la partenza per le escursioni è il piazzale del centro commerciale "Le Vele", a Nettuno. L'appuntamento è 10 minuti prima dell'orario fissato per la partenza . 
Gli spostamenti vengono effettuati con mezzi propri. A seconda degli itinerari possono essere concordati appuntamenti sul luogo di inizio dell'escursione o in altre località.

I ragazzi al di sotto dei 14 anni possono partecipare solo se accompagnati da un genitore socio e dopo aver sentito il parere della Guida, al di sopra dei 14 anni la partecipazione sarà comunque a discrezione della Guida previo autorizzazione scritta dei genitori.
La quota di partecipazione alle uscite giornaliere per i ragazzi accompagnati dai genitori è di € 5.

N.B. Non è al momento prevista una assicurazione infortuni.

partecipare ai viaggi

La prenotazione telefonica per i fine settimana a Voceto va fatta con 10/15 gg. di anticipo e deve essere confermata, sempre telefonicamente nella settimana precedente il viaggio. Per gli altri fine settimana, la prenotazione va fatta con almeno 10 gg. di anticipo e deve essere confermata entro 3 gg. con il versamento del 30% della quota di partecipazione. Per i soggiorni più lunghi, in linea di massima, si deve invece dare la propria adesione con almeno un mese di anticipo e confermarla al più presto con il versamento dell'acconto. In ogni caso valgono le indicazioni che di volta in volta saranno contenute nei programmi.
In caso di rinuncia nel corso della settimana precedente il viaggio, l'acconto non potrà essere rimborsato. 

N.B. Il programma delle escursioni può subire variazioni a discrezione della Guida in funzione delle condizioni ambientali e meteorologiche. Se le condizioni meteo si preannunciano proibitive, l'uscita programmata può anche essere annullata. In tal caso i prenotati saranno immediatamente avvisati per telefono.

prima di partire

L'escursionismo offre occasioni uniche di vivere splendide esperienze, ma per goderne appieno è necessario partire sempre con il giusto equipaggiamento e una preparazione adeguata.

l'equipaggiamento

Tutti sono tenuti ad informarsi sulle caratteristiche dell'escursione e ad equipaggiarsi adeguatamente in relazione al percorso previsto e alla stagione. In primis ricordiamo che le scarpe da trekking sono irrinunciabili per i percorsi da E in su. Detto questo, le indicazioni essenziali relative all'equipaggiamento per escursioni di difficoltà E o EE, sono le seguenti:
Zaino, giacca o mantella impermeabile, abbigliamento a strati adeguato alla stagione, cappello, guanti, crema solare, burrocacao, acqua (abbondante in estate), pranzo al sacco e un cambio completo da lasciare in auto. Si consiglia di portare nello zaino un maglione o felpa in più e calze e maglietta di ricambio.

Per indicazioni più complete, alla pagina dei
link c'è una sezione dedicata all'equipaggiamento e alla tecnica.

Nel programma sono indicate tutte le notizie utili per poter scegliere a quali escursioni partecipare in base alle proprie preferenze e alla propria preparazione.
In ogni caso, se le indicazioni riguardo tempi, dislivelli, difficoltà da affrontare e caratteristiche del percorso non risultassero sufficienti a darvi l’idea dell’impegno richiesto, non esitate a chiedere ulteriori dettagli e informazioni a desunedegiune@quipo.it o al
333 9374089.

la scala delle difficoltà

In via sperimentale, useremo per le prossime uscite una scala delle difficoltà  un po' più dettagliata di quella consueta

T (turistico): Percorso facile su strada campestre o sentiero agevole; dislivello contenuto.
Si tratta di escursioni poco faticose e su terreno comodo. Sono affrontabili da chiunque sia attrezzato con calzature ed abbigliamento adatti all'aria aperta e abbia voglia di camminare.
E
(escursionistico): Percorso di media difficoltà su sentiero che può presentare qualche tratto scomodo;  dislivello fino a 7/800 m.
Si tratta di escursioni non troppo faticose e su terreno che non crea problemi. Sono affrontabili da chiunque sia attrezzato con calzature da trekking, abbigliamento idoneo ed abbia un minimo di allenamento.
E- (escursionisti poco allenati): come E, ma con dislivello non superiore a 4/500 m.
Il - aggiunto alla E, indica che si tratta di escursioni meno lunghe e faticose, normalmente percorribili in 4/5 ore complessive. Sono affrontabili da chi sia attrezzato con calzature da trekking, abbigliamento idoneo ed abbia un minimo di allenamento.
E+
(escursionisti allenati): come
E, ma con qualche tratto più impegnativo a causa della pendenza accentuata e/o del fondo disagevole; il dislivello può superare i 900 m.
Il + aggiunto alla E, indica che si tratta di escursioni più lunghe e faticose, anche se il terreno non crea problemi particolari. Sono affrontabili da chi sia attrezzato con calzature da trekking, abbigliamento idoneo ed abbia un buon allenamento.
EE
(escursionisti esperti): Percorso impegnativo su sentiero o traccia non agevole e/o esposta.
Nel corso di escursioni di questo tipo, capita di dover affrontare tratti esposti* e/o disagevoli, a causa del terreno che può essere ripido, sdrucciolevole, sconnesso, roccioso...
*
Importante! per "esposto" si intende un tratto che si svolge al di sopra di versanti molto ripidi o pareti rocciose. Si tratta di percorsi non adatti a chi soffre di vertigini o ha paura del vuoto
N.B. Se l'itinerario comprende tratti esposti, ciò è sempre chiaramente indicato nella nota illustrativa del programma.
EE+ (escursionisti esperti allenati): Percorso impegnativo su sentiero o traccia non agevole e/o esposta; dislivello che può superare i 900 m.
Anche in questo caso, il + aggiunto alla doppia E, indica che si tratta di escursioni con caratteristiche analoghe a quelle classificate EE, ma più lunghe e faticose.
EEA (escursionisti esperti attrezzati): Percorso tecnico ed impegnativo, con tratti che richiedono attrezzature specifiche (ferrate, canaloni nevosi...) e passaggi di facile arrampicata.
F (facile - alpinistico) : Percorso con caratteristiche alpinistiche, ovvero con tratti di facile arrampicata (I°, con eventuali passaggi di poco + impegnativi),  dove tuttavia non è necessaria l'attrezzatura specifica per la progressione in cordata.

 

rispettare l'ambiente

I partecipanti alle escursioni sono tenuti a rispettare l'ambiente in cui si trovano, dunque sono invitati a non gettare alcun tipo di rifiuto, neanche i resti alimentari, a non fare incetta di fiori, fossili o altri reperti, non arrecare danno a piante o alberi, non accendere fuochi (se non nei luoghi consentiti), non disturbare gli animali e ad evitare rumori inutili. D'altra parte solo in questo modo, con un assetto di interesse, rispetto e ascolto si può entrare in relazione con l'ambiente e apprezzarne e goderne la ricchezza (e lasciare anche agli altri che verranno dopo di noi le stesse possibilità).

 

 

info e prenotazioni: 333 9374089  -  desunedegiune@quipo.it

 

su